Ai Signori visitatori di Palazzo Reale


PROCEDURE OPERATIVE DI ACCESSO E COMPORTAMENTI
DA ADOTTARE LUNGO TUTTO IL PERCORSO DI VISITA ALL’INTERNO
DI PALAZZO REALE.


La Fondazione Federico II a partire dal 12 giugno p.v. riattiverà le visite dell’itinerario turistico del Complesso Monumentale di Palazzo Reale. La Presidenza e la Direzione della Fondazione danno il benvenuto ai visitatori che prenoteranno il percorso di visita turistico-culturale di Palazzo Reale. La Fondazione Federico II ha organizzato per i visitatori una fruizione del sito che assicura un’elevata sicurezza igienico-ambientale. Ciò consentirà agli ospiti di riabbracciare l’arte come fonte di benessere, in grado di far rivivere nuovamente grandi emozioni.

La Fondazione nel rispetto delle disposizioni adottate con il “Protocollo per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid-19 di cui all’Allegato 6 del DPCM del 26.04.2020 da parte della Fondazione Federico II” ratificato in data 14.05.2020 in linea con le prescrizioni e disposizioni del legislatore e le indicazioni dell’Autorità sanitaria, comunica le modalità, i criteri e i comportamenti da adottare in relazione alle disposizioni aziendali e agli obblighi normativi che andranno ottemperati dall’utenza turistica  lungo tutto il percorso all’interno di Palazzo Reale.

Invitiamo, pertanto, i signori visitatori a prenderne visione prima di procedere alla prenotazione e di tenerli ben presenti durante la permanenza a Palazzo Reale (ivi compresi i Giardini Reali).


Modalità di accesso:

Per accedere al Complesso Monumentale di Palazzo Reale occorre prevalentamente prenotare online la propria visita.

In ogni caso un servizio di assistenza alla prenotazione è assicurato nei giorni e negli orari di apertura presso la biglietteria di Palazzo Reale.

La prenotazione può avvenire attraverso il sito della Fondazione Federico II:

 www.federicosecondo.org cliccando su “Biglietteria on line” “Prenotazione on line” o collegandosi al  sito “www.vivaticket.it” 

Tour Operator, Agenzie di viaggio, Guide turistiche, Associazioni e Università  potranno prenotare  le  visite turistiche per gruppi attraverso il sito della Fondazione Federico II www.federicosecondo.org cliccando su “Biglietteria on line” “Prenotazione on line” o inviando una email all’indirizzo  th.gruppi@vivaticket.com

Gli Istituti scolastici potranno prenotare, a partire dal 31 luglio per le visite dall’1 settembre,  attraverso il sito della Fondazione Federico II www.federicosecondo.org cliccando su “Biglietteria on line” “Prenotazione on line” o inviando una email all’indirizzo  th.gruppi@vivaticket.com

 Avvertenza – Sarà possibile acquistare il biglietto online fino a 20 minuti prima dell’ultimo ingresso consentito in giornata.

In ogni caso, un servizio di assistenza alla prenotazione, è assicurato nei giorni e negli orari di apertura presso il desk del bookshop, all’interno del Palazzo Reale.

L’utenza turistica per accedere al percorso turistico di Palazzo Reale, sarà sottoposta a misurazione della temperatura corporea prima di effettuare l’accesso. Il controllo della temperatura è obbligatorio. Sarà negato l’accesso a tutti coloro che avranno una temperatura pari o superiore ai 37,5 gradi.

Tale attività sarà effettuata da personale di sicurezza all’uopo incaricato nel rispetto di specifiche procedure operative. L’accesso avverrà dal Portone monumentale di Palazzo Reale – Piazza del Parlamento, previo attraversamento dell’area di controllo e del tunnel di sanificazione (il saniti box nebulizzerà una miscela di cloruro di sodio, di ipoclorito di sodio e idrossido di sodio).

Per accedere al percorso di visita è obbligatorio indossare una mascherina facciale filtrante senza valvola a copertura di naso e bocca. La mascherina andrà indossata per tutta la durata della visita.

All’interno di Palazzo Reale, della Cappella Palatina e dei Giardini Reali occorrerà mantenere la distanza interpersonale di un metro ed evitare assembramenti.

È vietato allontanarsi dal percorso turistico e/o accedere in aree interdette ai visitatori, al fine di evitare interferenze con aree di pertinenza esclusiva dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Il Personale di sicurezza vigilerà sullo scrupoloso rispetto delle superiori prescrizioni. Apposita segnaletica indicherà i punti di erogazione automatici di gel igienizzante.

All’atto della prenotazione della visita, s’intende che tutti i signori visitatori avranno letto e accettato integralmente tutte le prescrizioni nessuna esclusa.

Il visitatore dovrà rispettare con precisione l’orario previsto per la visita, avendo cura di presentarsi in loco 15 minuti prima per assicurare le corrette operazioni di controllo, di sicurezza e di sanificazione così come riportato sul voucher di prenotazione.

Laddove il visitatore non rispetti tali indicazioni, il personale di sicurezza, preposto al controllo dei voucher, potrà impedire l’accesso al Palazzo Reale e non sarà previsto alcun  diritto al rimborso. Non sarà comunque consentito l’accesso con un ritardo superiore ai 10 minuti.

È previsto un accesso al percorso turistico di 50 visitatori alla volta, affinché all’interno del percorso di visita non siano ospitati contemporaneamente più di 200 unità di visitatori nell’unità di tempo oraria. Il flusso turistico sarà, quindi, regolamentato con ingressi cadenzati ogni 15 minuti.

Tutto il percorso di visita è idoneamente segnalato. Al termine della visita i dispostivi di protezione individuali (DPI), nonché gli auricolari dell’audioguida (se prenotata) dovranno essere smaltiti in appositi contenitori ubicati prima dell’uscita da Palazzo Reale (area bookshop prima dell’uscita dal Portone Monumentale).

Il percorso di visita durerà 60 minuti.

Saranno possibili visite di gruppi formati da un massimo di 10 persone (più la guida).


Audioguide

Sarà possibile noleggiare audioguide. Il noleggio dovrà avvenire al momento della prenotazione del biglietto. La Fondazione garantirà la scrupolosa igienizzazione degli apparati. Le cuffiette di ascolto monouso dovranno essere smaltite a fine percorso di visita, nell’apposito cestino ubicato in prossimità dell’uscita e appositamente segnalato.


L’utilizzo degli ascensori sarà ordinariamente riservato esclusivamente ai visitatori con difficoltà di deambulazione e con particolari condizioni di salute che lo suggeriscono. L’accesso alla cabina sarà ordinariamente possibile ad un visitatore alla volta, salvo differenti casi in cui risulta necessario un accompagnatore.


Orari

La Fondazione Federico II osserverà le seguenti giornate ed i seguenti orari:

Lunedì dalle ore 8,30 alle ore 14;30 (ultimo ingresso);

Martedì dalle ore 8,30 alle ore 14,30 (ultimo ingresso);

Mercoledì dalle ore 8,30 alle ore 14,30 (ultimo ingresso);

Giovedì dalle 8,30 alle 14,30 (ultimo ingresso) ;

Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 16,00 (ultimo ingresso);

Sabato dalle ore 8,30 alle 16,30 (ultimo ingresso);

Domenica dalle ore 8,30 alle ore 9,30 – dalle ore 11,30 alle ore 14,30 (ultimo ingresso).


Al fine di garantire il rispetto orario delle prenotazioni e la corretta regolamentazione del flusso turistico, i signori visitatori dovranno essere in loco (presentandosi in prossimità dell’ingresso principale nelle aree appositamente evidenziate rispettando le distanze interpersonali di un metro) 15 minuti prima dell’orario segnalato nel voucher di prenotazione.

Avvertenza – Sarà possibile acquistare il biglietto online fino a 20 minuti prima dell’ultimo ingresso consentito in giornata.

Esclusivamente per  prenotare le visite riservate in orari non ordinari inoltrare la richiesta ai seguenti indirizzi di posta elettronica: antonella.razete@federicosecondo.org – elisa.musso@federicosecondo.org

Per eventuali chiarimenti contattare il numero 334 6395860 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

La  Fondazione Federico II