Steve McCurry e la Fondazione Federico II contro la libertà negata alle donne afghane

For Freedom, che resterà aperta fino al 17 luglio 2022, è un nuovo progetto autoriale frutto della collaborazione tra la Fondazione Federico II e Steve McCurry, il più celebre fotografo al mondo di reportage antropologico. La narrazione fotografica di un dramma in pieno svolgimento attraverso 49 immagini. McCurry da quarant’anni racconta l’Afghanistan «testimoniando le donne afghane tra violenze, miserie, speranze». L’esplorazione che McCurry offre nelle sue opere fotografiche sottende una complessa osservazione del mondo, una costante denuncia della crudeltà e dell’egoismo umano, oltreché la coesistenza tra mondi liberi da un lato e sofferenze inenarrabili dall’altro.

IL BRANCO dal Palazzo Reale a Giurisprudenza

Da Palazzo Reale di Palermo alla sede storica di Giurisprudenza. Il Branco di Velasco Vitali entra nel luogo simbolo della cultura del Diritto. La Fondazione Falcone, la Fondazione Federico II e il Dipartimento di Giurisprudenza insieme per promuove l’arte e l’impegno civile. Il Branco, nel trasferimento, ha lasciato una scia di smaterializzazione e rinascita: le note delle Quattro Stagioni di Vivaldi hanno risuonato contemporaneamente nel Cortile Maqueda di Palazzo Reale, in Piazza del Parlamento e nell’Atrio Falcone Borsellino di Giurisprudenza.

Poetry, Guerrilla poetica

La Fondazione Federico II, unitamente al Comune di Palermo, ha sposato l’idea di Angelo Accardi, e ne ha condiviso il messaggio di ribellione che aspira alla libertà che abbia ricadute sociali positive. Un’opera imponente in metallo smaltato è stata installata, simultaneamente, in tre città d’Italia: Palermo, Milano e Venezia. A Palermo, a Villa Bonanno, proprio nel cuore del Cassaro, il quadrilatero più antico della città.

For Freedom: per la libertà delle donne afghane

DA PALAZZO REALE DI PALERMO L’URLO DI DENUNCIA DELLA FONDAZIONE FEDERICO II CON STEVE McCURRY .
La mostra, che aprirà al pubblico dal 29 marzo al 17 luglio 2022, è frutto di una collaborazione tra la Fondazione Federico II e il più celebre fotografo al mondo di reportage antropologico, Steve McCurry: insieme per stimolare le coscienze.

Info su www.mostramccurryforfreedom.com

Il “Branco” di Velasco Vitali al Palazzo Reale

Dalla Questura al Palazzo Reale: il 7 gennaio alle 7.30 presso Villa Bonanno un’altra tappa del viaggio urbano dei cani di Velasco Vitali, simbolo della lotta alla mafia. Le cinquantaquattro opere – sculture realizzate con i materiali dell’edilizia abusiva – si sposteranno, allestite per la prima volta in Aula Bunker, questa volta dalla Questura agli spazi monumentali del Palazzo Reale. L’intero progetto “Branco” è una produzione della Fondazione Falcone con la Questura di Palermo, la Presidenza dell’Assemblea Regionale e la Fondazione Federico II.

Il finissage di Max Ferrigno al Palazzo Reale

La Fondazione Federico II, a conclusione della personale “CamGirl” dell’artista piemontese ma palermitano di adozione Max Ferrigno, organizza il finissage della mostra venerdì 17 dicembre alle ore 11. I visitatori del percorso turistico del Complesso Monumentale di Palazzo Reale potranno, gratuitamente, partecipare al finissage dell’artista Max Ferrigno. Tra le opere, allestite per l’evento, anche Hally Rite. Dalle 16 alle 19,30 sarà possibile partecipare, gratuitamente, alla visita presso Sala Pompeiana di Palazzo Reale.

I focus della Fondazione Federico II

La Fondazione Federico II, giovedì 16 dicembre alle ore 17 all’Oratorio Sant’Elena e Costantino, presenta “Il Giuramento di Pan”, il libro di Gianluca Peluffo. Sarà possibile seguire la diretta streaming sulla pagina Facebook della Fondazione Federico II. Interverranno, oltre all’autore, Maurizio Carta professore di Urbanistica, il Presidente della Fondazione Federico II, Gianfranco Miccichè e il Direttore Generale, Patrizia Monterosso.

Il pensiero confuciano nell’opera di Intorcetta

Sarà possibile seguire la diretta streaming dell’evento sulla pagina Facebook della Fondazione Federico II.

La Fondazione Federico II compie un’operazione editoriale di livello internazionale: la prima traduzione critica in italiano e in inglese del pensiero confuciano di Prospero Intorcetta.

A presentare, alle ore 16,30 presso l’Oratorio Sant’Elena e Costantino a Palermo, la pubblicazione saranno i curatori Rodney Lokaj e Alessandro Tosco, il Presidente della Fondazione Federico II, Gianfranco Miccichè e il Direttore Generale della Fondazione Federico II, Patrizia Monterosso.

Sofonisba, la dama pittrice rivoluzionaria

Diretta streaming sulla pagina Facebook della Fondazione Federico II dalle ore 18 di martedì 16 novembre
https://www.facebook.com/fondazionefedericoii

Il mito della pittrice Sofonisba Anguissola è al centro del convegno di martedì 16 novembre alle ore 18, nella Chiesa San Giorgio dei Genovesi, promosso dall’Istituto Cervantes e dalla Fondazione Federico II. Un pomeriggio di studi dal titolo di “Il mito di Sofonisba: la dama pittrice. Patrimonio comune tra Spagna e Palermo” per non dimenticare una delle donne protagonista indiscusse dell’arte.

Musica e integrazione: concerto in Cappella Palatina

Un evento eccezionale in Cappella Palatina a Palazzo Reale di Palermo dove il 27 ottobre si è tenuto un concerto nell’ambito della Sezione Musica del VII Festival delle Letterature Migranti, che ha dedicato questa edizione alla figura femminile. Il concerto è stato fortemente voluto dalla Fondazione Federico II, presieduta da Gianfranco Miccichè e diretta da Patrizia Monterosso ed è stato realizzato grazie alla collaborazione tra Fondazione Federico II, Festival delle Letterature Migranti (diretto da Davide Camarrone) e IL Conservatorio Alessandro Scarlatti di Palermo, con la direzione artistica di Dario Oliveri.