Fondazione Federico II - Palermo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Tour monumentale Chiesa Inferiore

Chiesa Inferiore

Stampa PDF

La costruzione rimase per anni nell’ombra della Cappella Palatina di Ruggero II ed è un monumento conosciuto da pochi. Il nome di Santa Maria delle Grazie è posteriore all’inserimento della pala d’altare raffigurante l’omonima iconografia, risalente agli ampliamenti palaziali di fase spagnola.

L’edificio spesso definito “cripta”, perchè al di sotto della Cappella Palatina, è in realtà una chiesa inferiore, in quanto non sottostante la quota del cortile Maqueda.

Il nucleo è costituito da tre parti complementari: ad est si trova una cappella a tre navate, divisa da due colonne e coperta da un volta a crociera (chiesa di Santa Maria delle Grazie), ad ovest un ambiente rettangolare con una volta a botte (luogo in cui nel 1166 fu deposto il sarcofago di re Guglielmo I) ed infine un camminamento che circonda la struttura da tutti e quattro i lati.

La chiesa fu anche utilizzata come luogo di sepoltura per personaggi di rilievo, quali il viceré Emanuele Filiberto di Savoia, morto di peste nel 1624.

 

 

Portale Cronache Parlamentari Siciliane

 

CRONACHE PARLAMENTARI SICILIANE

Panormus - La scuola adotta la città


footer003.jpg

FONDAZIONE FEDERICO II
UFFICI E DIREZIONE VIA NICOLO' GARZILLI, 36 - 90141 Palermo
Tel. +39 (0) 91 6262833 - Fax. +39 (0) 91 6262962

footer003.jpg