Sale Duca di Montalto

Fondazione Federico II - Sala Duca di Montalto

In prossimità dello scalone d’onore, prima del Cortile Maqueda, si accede alle Sale Duca di Montalto, affrescate durante la prima metà del XVII secolo dai più valenti artisti del tempo, tra cui Pietro Novelli, Gerardo Astorino e Vincenzo La Barbera, per trasformare i vani originari in sala delle udienze estive del Parlamento. In fondo, un affresco di Gerardo Astorino mostra una riunione del Parlamento siciliano nel XVII secolo. Di Pietro Novelli, sopra l’oblò che consente una suggestiva visione dall’alto delle Mura Puniche, è il grande affresco staccato che raffigura Pietro Moncada a cavallo, testimonianza dell’alto livello decorativo dell’ambiente, trasformato, sotto Ferdinando III di Borbone, su progetto di Venanzio Marvuglia, in scuderie.