La bellezza come creazione e utopia

All’Oratorio di Sant’Elena e Costantino il filosofo Stefano Zecchi ne ha discusso con Patrizia Monterosso, direttore generale della Fondazione Federico II e Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo nell’ambito della manifestazione “Palermo delle donne”.
“La vera scommessa non è la salvaguardia del passato e di cose che, a volte, non meriterebbero nemmeno di essere salvate; – ha spiegato Zecchi – la sfida è costruire una bellezza vivente”.

Il mondo salverà la bellezza? Il pensiero di Stefano Zecchi

Il filosofo sarà lunedì 20 maggio alle 17 all’oratorio di S. Elena e Costantino (piazza della Vittoria, sede della Fondazione Federico II). Ad introdurre sarà Patrizia Monterosso, direttore generale della Fondazione Federico II. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. “Il tema – afferma Patriza Monterosso – pone l’urgenza sulla riflessione di quale sia la cura che la società contemporanea dedichi all’arte (in tutte le sue declinazioni) e alla cultura”.

PRESENTATA CASTRUM SUPERIUS, LA GRANDE MOSTRA SUL PALAZZO REALE

Sulla base dei più recenti studi condotti da esperti del settore e con l’ausilio di moderni sistemi espositivi multimediali, emergono aspetti peculiari del Palazzo che si sono concretizzati negli oltre cento anni di governo normanno dal conte Ruggero al re Guglielmo II. Per farlo la Fondazione Federico II ha messo insieme un’equipe internazionale di rinomati studiosi.

Da Palazzo Reale parte la guerrillia art di Palermo delle donne

La guerrilla si è mossa dai giardini reali di Palazzo Reale, attraversando corso Vittorio Emanuele e fino a piazza della Vergogna tra lo stupore e la curiosità di passanti e turisti: con Zupanic, che con un megafono ha recitato un monologo, 20 ragazze sandwich con indosso pannelli fotografici con immagini di donne nude, realizzate da Olimpia Soheve.

Sicilia e Andalusia unite nel rito

L’Andalusia e Caltanissetta accomunate da quello straordinario evento religioso di fratellanza e pietà.

Inaugurata a Palazzo Moncada di Caltanissetta la mostra di fotografie e opere che raccontano la Settimana Santa Andalusa e le Celebrazioni nissene. “Un’iniziativa che va oltre il mero significato della mostra in questo bellissimo Palazzo. Si estende ed elimina distanze enormi – ha detto Patrizia Monterosso, Direttore Generale della Fondazione Federico II – e riunisce quel patrimonio culturale splendido di varie nazioni.

La Procesión, cinquecento anni di storia

A Palazzo Moncada di Caltanissetta dal 15 marzo al 15 maggio una mostra di fotografie e di opere racconta la Settimana Santa andalusa e le celebrazioni nissene. La Fondazione Federico II entra a far parte della “Rete Europea delle Celebrazioni della Settimana Santa e della Pasqua”. Sicilia e Andalusia distanti duemila chilometri ma accomunate da quello straordinario evento religioso di fratellanza e pietà. Venerdì 15 marzo alle ore 17e30 (Palazzo Moncada) l’inaugurazione.
info orari e costi biglietti sulla pagina del sito dedicata alla biglietteria online.

Arte e innovazione a Palazzo Reale

Presentato il clone d’arte in fibra di mais realizzato attraverso l’analisi del DNA dell’originale grazie ad una tecnologia 3D che utilizza algoritmi di intelligenza artificiale.. “I Leoni resteranno esposti tra i mosaici della Sala Re Ruggero”. Restaurati i due Leoni in marmo del XII secolo di Palazzo Reale. Si tratta del primo degli eventi di valorizzazione del patrimonio 3D di Palazzo Reale, realizzato dall’Assemblea regionale siciliana.